Secondo il Trade
Performance Index

l'Italia è il secondo Paese
più performante

Il Trade Performance Index è un indicatore di competitività internazionale che analizza la posizione relativa di 189 paesi in 14 macrosettori del commercio mondiale e che tiene conto non solo del valore assoluto dell'interscambio, ma anche della dimensione dei vari paesi e della loro specializzazione, nonché di eventuali elementi di debolezza derivanti da una eccessiva concentrazione dell'export su pochi prodotti o su pochi mercati di destinazione.

Anche nel 2014 l'Italia conferma il suo primo posto in 3 settori (cuoio e calzature, abbigliamento, tessile), e il secondo posto in altri 5 settori (meccanica non elettronica, prodotti manifatturieri di base, mezzi di trasporto, meccanica elettronica, altri prodotti vari), ed inoltre migliora di una posizione, collocandosi sesta, negli alimenti trasformati.

L'Italia si conferma così il secondo Paese più performante dopo la Germania (che ha otto primi posti e un secondo posto) superando Cina, Corea del Sud, Giappone e Francia mentre Stati Uniti e Regno Unito mostrano le performance meno brillanti tra i paesi più sviluppati.

Trade performance index

Scarica il materiale per la stampa