Avanzo primario

Versione stampabileVersione stampabile

L'avanzo primario nei conti pubblici italiani è tra i più alti del mondo e il più stabile negli ultimi 23 anni tra gli Stati Membri dell'Unione Europea.

Nel 2014 l'avanzo primario in percentuale del Prodotto interno lordo è tra i più alti dei Paesi UE più virtuosi.

L’avanzo primario di bilancio è la differenza tra le entrate e le uscite della contabilità pubblica nazionale, al netto delle spese per gli interessi sul debito.