INAUGURATO A NAPOLI IL PRIMO CENTRO EUROPEO DI SVILUPPO APP iOS

In collaborazione con Apple Inc.

Inaugurata il 6 ottobre la iOS Developer Academy presso la sede dell’Università Federico II a San Giovanni a Teduccio: dai primi contatti con la Apple di Tim Cook di inizio anno, il progetto assume ora contorni definiti e si alimenta nel vivace clima culturale ed economico napoletano, per preparare migliaia di studenti a far parte della fiorente comunità di sviluppatori di app ed a future opportunità di impiego e di sviluppo imprenditoriale.

Nei locali del nuovo Auditorium dell’Università, a turno hanno preso la parola il Rettore Manfredi, il Professor Giorgio Ventre (coordinatore del progetto), Lisa Jackson della Apple, il Sindaco di Napoli De Magistris, il Presidente della Regione Campania De Luca, il Ministro dell'Istruzione Giannini.

Duecento sono gli studenti qualificatisi per il primo ciclo di lezioni curriculari, selezionati tra oltre 4.000 candidati che a settembre si sono sottoposti a test d’ingresso e colloqui attitudinali: 20% donne; 3% stranieri; 60% dalla Campania, il resto da Lazio, Puglia e Toscana. A settembre anche il training per gli insegnanti, tenuto dalla “Big Nerd Ranch”, società fiduciaria della Apple.

Confermato, in parallelo alla iOS Developer Academy - grazie al supporto delle istituzioni coinvolte (Presidenza del Consiglio ed ICE-Agenzia) che ha consentito di estendere il Progetto al massimo numero possibile di partners - l’iOS Foundation Program presso gli altri cinque Atenei della Regione (Istituto Suor Orsola Benincasa, Università Parthenope, Orientale, Del Sannio, di Salerno e Seconda Università di Napoli) con moduli di training intensivo della durata di 3 settimane ciascuno.

Il Concept formativo Apple punta sull’innovazione ed il marketing: imparare come il linguaggio della programmazione possa applicarsi all’innovazione ed al design per aprire strade concrete di marketing del prodotto realizzato.
Le App sviluppate dagli studenti saranno di loro proprietà: potranno trovare collocazione nell’Apple App Store, con profitti a favore degli studenti che le hanno create.

La Regione Campania ha stanziato oltre 100 milioni di euro per i lavori di bonifica della ex fabbrica Cirio e successiva ristrutturazione e messa in opera della nuova e moderna sede della Federico II a San Giovanni a Teduccio, quartiere popolare di Napoli che si apre oggi a tutta una serie di servizi indotti a favore di insegnanti, studenti e residenti.
Ulteriori 7 milioni di euro stanziati per borse di studio a favore degli studenti coinvolti nel progetto.